Machine learning per prevedere terremoti?
Gennaio 28, 2019
Sisma bonus: la guida dell’Agenzia delle entrate
Febbraio 22, 2019
Show all

Come gestire l’emergenza sismica?

Come gestire l'emergenza terremoto?PRIMA: valuta il rischio e preparatiDURANTE: proteggitiDOPO: fuggiwww.valutareilrischiosismico.it

Pubblicato da Lucio Fattori su Martedì 29 gennaio 2019

I consigli della FEMA, la Protezione Civile americana, sono validi anche per noi:

1) PRIMA: valuta il rischio e preparati

  • Agisci ora, prima che un terremoto arrivi
  • Valuta il rischio e proteggi gli elementi che potrebbero cadere e provocare lesioni (es. scaffalature, impianti, serbatoi)
  • Addestrati su proteggerti e abbandonare l’edificio in sicurezza
  • Pianifica le modalità di comunicazione con i familiari e i soccorsi

2) DURANTE: proteggiti

  • Non appena senti il terremoto chiudi le mani sulle ginocchia in modo che il terremoto non ti abbatta
  • Copri la testa e il collo con le braccia per proteggerti dai detriti che cadono
  • Se sei in pericolo di caduta di oggetti e puoi muoverti in sicurezza, striscia verso un posto più sicuro o cerca copertura 
  • Tieniti forte a qualche elemento robusto fino a quando il sisma non si ferma

3) DOPO: fuggi

  • Quando la scossa si arresta, prima di muoverti, cerca le cose che potrebbero cadere o detriti pericolosi sul terreno
  • Se ti trovi in un edificio danneggiato e vi è una via d’uscita sicura attraverso i detriti, vai in uno spazio aperto all’esterno, lontano da aree danneggiate
  • Se sei intrappolato, non muoverti e non sollevare polvereSe si dispone di un telefono cellulare, utilizzarlo per chiamare o inviare una richiesta di aiuto

Fonte: FEMA V-1003/May 2018 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.